ANGURIA REGGIANA, L’UNICA ANGURIA IGP D’EUROPA

Anguria Reggiana IGP

In un fazzoletto di terra delle campagne reggiane si cela il segreto secolare
della coltivazione dell’unica anguria IGP d’Europa.

Sono i fattori climatici e ambientali delle terre vocate della bassa reggiana, l’esperienza nella coltivazione tramandata nei secoli, la messa a punto di pratiche di coltivazione sostenibile, i severi controlli qualità e la produzione solo in stagione (giugno-settembre) che conferiscono all’Anguria Reggiana IGP la sua fragranza inconfondibile.

Coltivata nel rigido rispetto del disciplinare di produzione, certificata dall’ente esterno Check Fruit che è autorizzato dal MIPAAFT, l’Anguria Reggiana è un’eccellenza tutta italiana, sana e dal gusto unico.

Un frutto non solo ricco di proprietà benefiche, ma carico di storia e storie, simbolo della cultura di un territorio.

Anguria Reggiana coltivata oggi, come allora, con dedizione e passione da un gruppo di agricoltori, che fanno dell’eccellenza di questo frutto una missione.

Un lavoro riconosciuto dai consumatori, veri estimatori di questa anguria, che la scelgono per le sue qualità gustative uniche.

PRODOTTI

Tonda, ovale, allungata Anguria Reggiana è un fresco piacere di 3 tipologie. Dolcissima e rinfrescante da gustare a fette fermandosi in un chiosco, da portare a casa per la gioia di tutta la famiglia o da offrire agli amici durante le calde giornate estive.

Anguria Reggiana IGP tipologia Ashai Miyako foto cocomero intero con accanto fetta tagliata

TONDA

tipo
Ashai Miyako

Anguria Reggiana IGP tipologia Crimson. Foto anguria intera con accanto fetta tagliata

OVALE

tipo
Crimson

Anguria Reggiana IGP tipologia Sentinel. Foto cocomero intero con accanto fetta tagliata

ALLUNGATA

tipo
Sentinel

PRODUTTORI

Famiglie contadine che da generazioni coltivano l’Anguria Reggiana tramandandosi un sapere antico. Associati in A.P.A.R. (Associazione Produttori Anguria Reggiana) questi agricoltori producono Anguria Reggiana nel rispetto di una tradizione secolare, con la giusta dose di innovazione. Sistemi colturali sostenibili che garantiscono un frutto dalla dolcezza e fragranza ineguagliabili

TERRITORIO E DISCIPLINARE

La bassa reggiana con i suoi terreni fertili e vocati, la tradizione antichissima della coltivazione dell’anguria danno vita a un frutto che è un unicum nel panorama italiano ed europeo, tanto da essere l’unica anguria ad aver ottenuto l’IGP (Indicazione Geografica Protetta)

Serre di anguria nelle campagne di Novellara (RE)